NEWSLETTER
Per fare affari sul web
clicca qui é gratis!!

ricerca
+Segnala sito nel nostro motore di ricerca    +Modifica sito
TERRITORIO

Amministrazione

Cultura

Economia

Eventi

Gastronomia

Hotel alloggi appartamenti

Trasporti

Turismo

HOME >> TERRITORIO

Trasporti in Toscana Trasporti in Toscana: Autostrade, Ferrovie e Porti
Trasporti in Toscana
La Regione Toscana ha bisogno di curare continuamente i suoi mezzi di trasporto. Grazie ad essi e ad una fitta rete di collegamenti interni infatti garantisce linfa vitale per la fiorente attività del suo turismo. Analizziamo quali sono i suoi punti di forza sotto questo punto di vista.

Link sponsorizzati

Trasporti
La Toscana gode di ottimi collegamenti nazionali ed internazionali (centrati principalmente sulla città di Firenze). In Toscana il sistema aeroportuale comprende gli scali di Firenze e di Pisa, con collegamenti a livello nazionale, europeo ed intercontinentale. Scali minori per voli charter, molto sfruttati dai turisti, si trovano anche a Grosseto, all'Isola d'Elba, nei pressi di Siena, Arezzo, Lucca e Massa. Da sottolineare anche l'importanza dello storico campo di volo di Pontedera e l'idroscalo di Orbetello, trasformato ora in parco. La navigazione costituisce poi una delle fondamentali modalità di trasporto, grazie ai numerosi porti presenti nella Regione. Da Porto Santo Stefano partono i traghetti per l'Isola del Giglio e Giannutri; da Piombino invece sono assicurati i collegamenti con l'Isola d'Elba, la Corsica e la Sardegna, mentre da Livorno numerose rotte di navigazione collegano la Toscana alla Corsica, alla Sardegna, all'Isola di Capraia e alla Gorgona.

PER APPROFONDIRE
Toremar
Autonoleggi
Linee Aeree

Autostrade
La Regione è tagliata, in direzione nord-sud, dall'Autostrada A1 che collega Firenze ed Arezzo alle principali città italiane. Il Capoluogo di provincia  è poi ben collegato con la costa toscana grazie all'Autostrada A11, che tocca anche Prato, Pistoia, Montecatini Terme e Lucca. L'Autostrada A12 collega la città di Pisa a Viareggio, Massa-Carrara, La Spezia e Genova verso nord e Livorno e Rosignano Marittimo verso sud. L'estremità nord-occidentale della Toscana è attraversata dall'Autostrada A15. Oltre alle autostrade, ritroviamo strade di grande comunicazione (S.G.C.) a carreggiate separate e a due corsie. Tra queste vi è quella che collega Firenze a Siena, quella che collega Firenze a Pisa e Livorno attraverso il Valdarno inferiore. Attualmente è in fase di realizzazione la strada di grande comunicazione denominata "Due Mari", che collegherà Grosseto a Siena e ad Arezzo. Sono da ricordare anche la Via Aurelia, la Via Cassia e la Via Clodia, che vennero costruite in epoca romana. Tra le strade statali, è da segnalare su tutte quella dell'Abetone e del Brennero.

PER APPROFONDIRE
Società Autostrada Ligure - Toscana
Regione Toscana Trasporti
Informazioni sul Traffico

Ferrovie
I principali nodi ferroviari che attraversano la Toscana sono la linea tra Milano e Roma che tocca da nord a sud le città toscane di Prato, Firenze e Arezzo (tra Firenze e Roma è presente anche la linea ad alta velocità). Il tratto a nord di Firenze è in fase di realizzazione. Un altro nodo principale è la ferrovia tirrenica che collega Genova a Roma toccando Carrara, Massa, Viareggio, Pisa, Livorno e Grosseto. La terza linea principale della Toscana è quella che collega Firenze a Pisa via Empoli. Tra i nodi secondari (ma per questo non meno importanti), molto importante dal punto di vista paesaggistico è quello tra Siena e Grosseto via Monte Antico. Altri tratti secondari, utilizzati soprattutto da pendolari, sono la Firenze-Prato-Pistoia-Montecatini Terme-Pescia-Lucca-Viareggio, la Lucca-Pisa, la Lucca-Aulla, la ferrovia Porrettana e la ferrovia che unisce Firenze al Mugello. Parzialmente attiva è la ferrovia Cecina-Saline di Volterra che originariamente raggiungeva il nucleo storico di Volterra.

PER APPROFONDIRE
Ferrovie in Toscana
Itineari Ferroviari
Valdelsa

Trasporti pubblici locali 
Il trasporto pubblico locale nell'area fiorentina è gestito dall'ATAF, mentre Lazzi e Sita operano a livello extraurbano, collegando il capoluogo ad altre aree della provincia e della regione. La città di Grosseto e l'intera Maremma sono serviti dalla Rama, azienda che si occupa sia di trasporto locale che di trasporto extraurbano in tutta la provincia. A Livorno invece l'azienda che si occupa di collegare al suo interno la città è ATL. A Lucca, la piana e la Versilia sono servite dall'azienda CLAP sia a livello urbano che extraurbano.
A Pisa i trasporti urbani ed extraurbani sono serviti dall'azienda CPT.

PER APPROFONDIRE
Trasporto marittimo
Lazzi
Consorzio Pisano Trasporti

Link sponsorizzati

Copyright © 2008-2015 Vietato riprodurre i contenuti senza autorizzazione. | Chi siamo | Assistenza | Disclaimer | Informazioni sulla privacy | Dati societari art. 42 Legge 88/2009